cosa svolgo

Il Dott. Flavio Fenoglio si occupa di Medicina Non Convenzionale dal 1987 .

In particolare ha sviluppato la conoscenza della Medicina Tradizionale Cinese, con specifico riguardo per l' Agopuntura, il Qi gong e la Fitoterapia cinese.

Si occupa inoltre di Medicina omeopatica ad indirizzo unicista.

La medicina Tradizionale Cinese (MTC)

prodotti omeopatici

La Medicina Tradizionale Cinese (MTC) rappresenta un antichissimo corpo di conoscenze mediche, giunto fino ai nostri giorni per merito del suo continuo rinnovamento e della forza della Tradizione.

 

Caratteristica primaria di questa Conoscenza è una visione sistemica ed olistica dell’organismo, per la quale la Salute risulta da una piena ed armoniosa attività degli Organi interni, ciascuno dei quali fornisce uno specifico contributo struttura le ed energetico.

 

Merito della MTC è aver infatti saputo considerare, già molti secoli fa, non solo gli aspetti anatomici ed organici, ma soprattutto quella sottile ed impalbabile realtà definibile "energetica", che gli studi moderni hanno dimostrato e specificato nel suo fondamentale ruolo per lo svolgimento del processo vitale.

 

La Diagnosi della MTC è una dettagliata lettura di come ciascun Organo è in grado di svolgere le proprie specifiche funzioni, garantite non solo dalla propria integrità antomica ma soprattutto dalla propria capacità di estrarre ed elaborare una peculiare qualità energetica.

 

I Sintomi di Malattia sono infatti il risultato di uno squilibrio dell'efficenza di uno o più organi, che coinvolge l'equilibrio generale in un modo peculiare e individuale.

In ;MTC nell'atto della Terapia si selezionano i punti di modulazione dei flussi energetici degli organi coinvolti, da trattare con gli aghi (Agopuntura), o il massaggio (Tui na) o il calore (Moxibustione), e/o i preparati di erbe (Fitoterapia) che li curano.

 

La Terapia con MTC si compone infatti delle seguenti tecniche terapeutiche:
- Agopuntura
- Moxibustione
- Tuina
- Farmacoterapia
- Qi gong

 

 

Agopuntura

E' la tecnica più nota in Occidente. Nella seduta di agopuntura, da svolgersi con una cadenza in genere settimanale, sono usati aghi sterili monouso molto sottili, inseriti in zone di braccia, gambe, testa e tronco (non vitali), da mantenere in sede per un tempo dai 20 ai 60 minuti. Si fa presente che dopo un trattamento di agopuntura è possibile un momentaneo aggravamento dei sintomi del paziente. Per quanto riguarda gli effetti collaterali possibili, sono stati registrati lieve e ben tollerato dolore nel punto di inserimento dell’ago, ematoma sottocutaneo (livido) di estensione limitata, e rarissimi casi di infezione e lipotimia (mancamento).

 

FIitoterapia cinese

Può essere prescritto un composto di erbe della fitoterapia cinese, assunto, nella posologia indicata nella ricetta, in forma di pillole o in forma di formula individualizzata di estratto secco o decotto. Queste sostanze, tutte di origine vegetale, sono da molti secoli usate nella pratica farmacologica della Medicina Cinese, e sono reperibili in Italia presso ditte importatrici, che ne garantiscono la conformità alle normative europee. Gli effetti collaterali possibili registrati a seguito dell’impiego dei fitoterapici nelle dosi prescritte sono risultati alterazioni dell’alvo (diarrea o stipsi), nausea, pirosi (bruciori) gastrica ed incremento della quantità delle urine che talvolta sono di colore più carico.

 

Qi gong

Il Qi gong si svolge con la pratica di esercizi fisici, sia statici sia dinamici, coordinati con una fine regolazione della respirazione, e praticati in un piacevole e peculiare stato di quiete della mente che si può definire“concentrazione rilassata”.

 

Lo sviluppo della capacità di fondere nello stato di quiete il corpo, il respiro e la mente , porta progressivamente a recuperare e sviluppare le capacità innate dell'individuo di alimentare e sostenere la vitalità, annullando quel forte dispendio di energie rappresentato dalle tensioni muscolari e dagli eccessi intellettivi ed emozionali.

 

La pratica del Qi gong non è fisicamente impegnativa, è per sua natura molto flessibile, e può essere adattata alle condizioni individuali: persone anziane o con problemi di natura fisica o emozionale sono coloro che possono trarre maggior vantaggio dalla pratica dei suoi esercizi. Infatti le tecniche sono numerose e multiformi e ciascuno può scegliere quelle più adatte alla propria condizione fisica e alla propria età.

La Medicina Omeopatica

agopuntura cinese

Obiettivo della Medicina omeopatica è la cura della persona malata, considerata nella sua globalità di corpo e mente.

 

Per questo motivo il medico omeopata indaga, oltre che sulla patologia in atto, anche su tutti gli altri aspetti fisiologici e patologici, nonché comportamentali, del soggetto e sulle peculiari modalità con cui esprime il proprio stato di sofferenza.

 

Il suo fine è individuare il rimedio omeopatico più adatto, che in questo sistema di cura è il rimedio capace di produrre uno stato patologico simile a quello riscontrato nel paziente. L’Omeopatia si basa infatti sulla legge naturale di guarigione definita “Legge dei simili”, in ragione della quale ogni sostanza cura nel malato quei sintomi che è in grado di provocare in un soggetto sano.

 

Ogni medicamento omeopatico viene preparato seguendo un procedimento codificato di progressive diluizioni e “succussioni” (dinamizzazione). In tal modo si perdono tutte le proprietà chimiche della sostanza di partenza, ma si esaltano quelle legate alla sua peculiarità energetica, che diventa in grado di svolgere una azione terapeutica stimolando la reattività dell’organismo al fine di recuperare autonomamente lo stato di salute.

 

L’ azione terapeutica della medicina omeopatica è rivolta a riequilibrare tutta la persona, non solo a curare la malattia diagnosticata, e per questo motivo non esiste una indicazione terapeutica specifica di singola malattia per un rimedio omeopatico. E’ solo lo stato generale caratteristico di ogni singolo individuo, oltre che la sua patologia, a determinare la prescrizione del rimedio omeopatico più adatto.

 

Share by: